Trapani e dintorni

La città di Trapani ed il suo circondario può offrire al turista località archeologiche quali Segesta, Mozia e Selinunte, coste con spiagge lunghissime e sabbia fine (San Vito Lo Capo), le splendide isole Egadi, meravigliosi paesaggi naturalistici quali Scopello, la Riserva dello Zingaro e la Riserva di Monte Cofano ed incantevoli borghi medievali (Erice) dove sono ancora vive le tradizioni più autentiche.

 

Trapani:
Posta nell’estrema punta occidentale della Sicilia, il centro storico della città possiede monumenti gotici, gotico-rinascimentali, barocchi e tardo barocchi.

 

 

San Vito Lo Capo:
Stazione balneare rinomata e frequentata, si è sviluppata attorno all’antica fortezza saracena, successivamente trasformata in santuario dedicato a San Vito. Ogni anno a settembre vi si svolge il Cous Cous Festival.

 

 

Erice:
Situata sulla vetta del monte omonimo – da cui si può godere di un grandioso panorama – la cittadina conserva tuttora il suo aspetto di antico borgo medievale. Da vedere il castello di Venere, i giardini del balio, il quartiere spagnolo e le sue numerossime chiese tra cui spicca la chiesa Madre con la sua torre campanaria.

 

Riserva dello zingaro:
A pochi km da San Vito. Un paradiso naturale ancora integro nella sua impareggiabile, primitiva bellezza. La Riserva è visitabile solamente a piedi o via mare. Un angolo di paradiso ancora pulito, dove la vegetazione spontanea sposa l’intenso azzurro di un cielo terso al cangiante colore di un mare cristallino.

 

 

Segesta:
Fondata dagli Elimi e distrutta dai barbari ha mantenuto quasi intatti il magnifico tempio dorico del V sec. a.C. ed il teatro greco, scavato nella roccia testimone ancor oggi di spettacoli.

 

 

 

Custonaci:
Presenta un bel Santuario edificato in vari stili: gotico, romanico e rinascimentale. Ulteriore attrazione è la Grotta Mangiapane, un antico insediamento preistorico che poi fu trasformato in villaggio in cui ogni anno nel periodo delle festività natalizie rivive il Presepe Vivente.

 

 

Isola di Mothia:
Piccolo miracolo naturale ed archeologico raggiungibile con un barcone o a piedi, durante la bassa marea, camminando sul pelo dell’acqua.

 

 

 

Isole Egadi:
A poche miglia da Trapani sono una riserva naturale marina. Favignana è la più grande, attrezzata e ricettiva, Marettimo e Levanzo sono l’ideale per chi vuole trascorrere una vacanza tranquilla e lontana da tutto, nel verde incontaminato del loro territorio protetto.